Prodotti Viso | Recensioni Donna / Uomo

Cura della pelle: differenze fra uomo e donna

cura della pelle: differenza uomo donna
Spread the love

Quando si tratta di acquistare prodotti per la cura della pelle e la skin care per uomo o per donna, ci troviamo sempre di fronte a una vasta scelta.

I negozi specializzati abbondano di creme, detergenti, tonici, maschere e quant’altro, ma di questi solo una piccola parte è dedicata alla cura della pelle dell’uomo.

Ma qual è la ragione per cui gli uomini dovrebbero usare prodotti mirati alla cura della pelle diversi da quelli che usano le donne?

La risposta è in realtà molto semplice: se un prodotto è di buona qualità, funzionerà bene sulla pelle di entrambi, quindi si può dire che, in generale, che non c’è motivo per cui gli uomini non possano usare con tranquillità anche i prodotti dedicati alle donne e viceversa.

Ovviamente però, questo significherebbe usare un prodotto generico, non specifico per le esigenze del viso di colui che lo andrà ad usare. Sarebbe un po’ come se una persona con pelle estremamente grassa usasse una crema “generica”, non specifica per il suo tipo di pelle: se si tratta di un buon prodotto probabilmente non sarà dannoso per la sua pelle, ma allo stesso tempo non si otterranno i risultati desiderati.

Se vogliamo andare nello specifico, esistono due fattori in particolare da considerare, uno è la differenza tra la pelle dell’uomo e quella della donna mentre l’altro è l’effettiva differenza tra i prodotti per il viso maschili e quelli femminili.

Cura della pelle: differenze tra uomo e donna

Cura della pelle: Le differenze tra la pelle dell’uomo e della donna

Per prima cosa bisogna valutare le differenze oggettive fra quelle che possono essere le caratteristiche della pelle di un uomo da quelle di una donna e, a volte, tali differenze possono essere sostanziali e richiedere di scegliere un prodotto molto differente da quello che userebbe il sesso opposto. Andiamo ad elencare di queste differenze, quelle che riteniamo di maggior peso nella scelta dei prodotti per il viso.

Peli del viso

Una delle differenze più evidenti ha a che fare con i peli del viso. La differenza fra i follicoli piliferi femminili e quelli maschili è, come evidente, per prima cosa evidenziata dalla mancata crescita della barba, ma il loro trattamento e la loro cura andrà anche ad incidere sulla prevenzione delle rughe e sulla struttura generale della pelle del viso.

I follicoli piliferi cambiano, quindi, anche le esigenze della cura della pelle. Ad esempio un uomo, che, a causa della rasatura, li sottopone con regolarità ad un maggiore stress, è più probabile che soffrirà di irritazioni o secchezza e potrebbe provare sensazioni spiacevoli quali ruvidezza o peli incarniti.

È ovvio quindi che uomini, con barba o che si rasano con regolarità, e donne avranno bisogno di prodotti differenti, specifici e mirati alle singole esigenze.

Collagene

Gli uomini tendono anche ad avere più collagene rispetto alle donne rendendo la loro pelle maggiormente compatta e spessa.

Non significa però che gli uomini siano immuni da rughe e dagli altri segni dell’invecchiamento, in quanto la loro percentuale di collagene si riduce in maniera costante nel tempo, a differenza di quello delle donne che inizia a calare bruscamente solo dopo la menopausa. È importante, quindi, iniziare a trattare la pelle del viso già precocemente. Certi prodotti femminili non sono raccomandabili per gli uomini, specialmente in giovane età, perché sono studiati appositamente per aumentare il collagene. Meglio quindi utilizzare prodotti personalizzati per la pelle maschile.

Sebo

Un’altra differenza tra la pelle degli uomini e quella delle donne sta nella produzione del sebo, una sostanza oleosa prodotta dalla pelle per proteggerla dalle aggressioni esterne. Dopo la pubertà, gli uomini iniziano a produrre molto più sebo rispetto alle donne.

Questo sebo extra è il risultato di livelli più alti di testosterone ed anche una diretta conseguenza del fatto che, di media, gli uomini hanno molte più ghiandole sebacee (e di conseguenza più pori) rispetto alle donne.

Questa caratteristica aumenta la probabilità degli uomini di soffrire di problematiche quali punti neri ed acne rispetto alle donne.

Dall’altro lato le donne, invece, tendono a soffrire maggiormente di secchezza della pelle. Ovviamente questo comporta una discreta differenza nelle necessità specifiche, soprattutto se si parla di detergenti ed idratanti.

Pelle più spessa

Gli uomini tendono ad avere una pelle più spessa delle donne, ciò significa che è più difficile per la pelle di un uomo assorbire i prodotti. Per ottenere i benefici dei detergenti viso, creme idratanti e altri prodotti, gli uomini devono trovare dei modi per migliorare l’assorbimento. Usare delle creme a loro dedicate faciliterà la risoluzione di tale problema.

Segni del tempo

L’ultimo aspetto di cui vogliamo parlare è l’invecchiamento cutaneo. Genericamente la pelle maschile inizia a mostrare segni di invecchiamento più tardi rispetto a quella delle donne. Tali cambiamenti avvengono spesso, però, in modo repentino una volta che il processo abbia avuto inizio.

I fattori che maggiormente influiscono su questo processo sono la diminuzione di massa muscolare ed il conseguente rilassamento della pelle. Inoltre l’uomo tende a soffrire maggiormente di inestetismi come occhiaie e borse.

Anche le rughe tenderanno a comparire in ritardo rispetto al volto femminile, tuttavia si presenteranno maggiormente marcate e profonde. È importante quindi che un uomo inizi a trattare la pelle già dalla giovane età con prodotti mirati alle problematiche maschili perché, seppure anche una buona crema antirughe femminile può aiutare, quella per uomo punterà a problematiche differenti e risulterà senz’altro molto più efficace, soprattutto nel tempo.

Allo stesso modo le donne in età giovanile dovranno mirare a problematiche differenti come, ad esempio, la comparsa delle prime rughe di espressione ed usare prodotti specifici le aiuterà a rallentare maggiormente l’avanzata di inestetismi che, con gli anni, tenderanno ad aggravarsi in maniera esponenziale; soprattutto dopo la menopausa.

cura della pelle differenza tra uomo e donna

Conclusioni

Nonostante ci siano delle differenze, la pelle maschile e quella femminile condividono le stesse esigenze basilari e cioè: pulizia, idratazione, rimozione di cellule morte e sebo in eccesso, protezione dai raggi solari e dai segni del tempo.

La differenza nei prodotti specifici per genere è più il risultato del marketing rispetto alle formule dei prodotti stessi, questo ovviamente a meno di non avere problematiche particolari della pelle che richiedano un’attenzione più marcata.

Una buona routine di cura del viso si basa essenzialmente su due cose:

  • Conoscere a fondo la propria pelle;
  • Saper leggere attentamente gli ingredienti dei prodotti;

Per concludere, quindi, la scelta migliore è dimenticare tutto sulla differenza tra “uomo” e “donna” e scegliere semplicemente il prodotto migliore che soddisfi le tue esigenze.

Voi maschietti utilizzate prodotti mirati per la vostra skincare?
I vostri fidanzati o mariti che approccio hanno con detersione specifica?


No Comments Found

Leave a Reply