Idee Regalo per Natale per le amanti dei libri
Adelphi,  Classici,  Gialli / Thriller ecc...,  The Beauty Of Books,  Urban Fantasy

Idee regalo per Natale | Per le amanti dei libri

Spread the love

La sentite anche voi le musichette di Natale che ci ricordano che Bublé è stato di nuovo sguinzagliato, scongelato dalla sua pausa estiva?
Se c’è una cosa che amo di questo periodo è proprio quella atmosfera super colorata e frizzante che si respira solo una volta all’anno. E, come tutti gli anni, c’è la corsa al regalo: chi si porta avanti già da Novembre, chi non sa mai che regalare, chi si riduce all’ultimo secondo.
Insomma, il solito trantran pre-festivo. È per questo che oggi vi voglio proporre la mia personale selezione di libri, divisi per categorie, da regalare a chi apprezza leggere.
Quindi ecco a voi le idee regalo per Natale per le amati del Libri!

idee regalo per Natale per le amati del Libri!

IDEE REGALO PER NATALE: LIBRI GIALLI / THRILLER

Ebbene sì. Personalmente ritengo che un buon libro giallo sia una scelta perfetta da regalare. Volete mettere il brivido di un buon mistero, la curiosità che spinge a leggere per scoprire chi è l’assassino mentre si sta accoccolati in poltrona. Inoltre i gialli sono completamente unisex, un genere apprezzato da tutti e anche per (quasi) tutte le età! In questa categoria non posso che consigliarvi i grandi della letteratura del mistero: Agatha Christie, Sir Arthur Conan Doyle, Georges Simenon con storie intramontabili che ancora oggi sono proposte e riproposte dal cinema. Nello specifico però vi consiglio una piacevole scoperta: Tre stanze per un delitto” di Sophie Hannah. Alcuni di voi lo sapranno già, ma recentemente gli eredi della Christie hanno affidato a questa bravissima scrittrice il compito di rilanciare il piccolo e inimitabile investigatore belga, Hercule Poirot! E vi posso dire che da scettica che ero, mi ha colpita parecchio.

Non è assolutamente facile ricreare lo stile di un’autrice e dar voce ai suoi personaggi con la stessa intensità, sensibilità e conoscenze dell’animo umano che poteva vantare lei stessa. Chi invece non apprezza questi romanzi dall’ambientazione un po’ vintage può sempre lanciarsi nel thriller moderno. Non posso non citarvi i libri di Patricia Cornwell con la sua celeberrima Kay Scarpetta. Il primo romanzo dove incontriamo la coroner più famosa della letteratura è “Postmortem” e segna l’inizio di un nuovo filone del giallo, dove all’indagine sul luogo del delitto e all’interrogatorio dei sospettati, si unisce l’analisi, scientifica e dettagliata, del corpo delle vittime. Se invece vi affascinano di più i gialli giudiziari non posso che dirvi di buttarvi su John Grisham dai cui romanzi memorabili sono stati tratti moltissimi film famosi.

LETTERATURA PER RAGAZZI

Idee regalo per natale

Qui c’è da dividere in troppi sottogeneri (classici, fantasy, fiabeschi, d’avventura) che vi farò una panoramica generica di quelli che per me sono libri consigliatissimi per tutte le età. In primis: Harry Potter. Ma voglio stupirvi proponendo la bellissima edizione completamente illustrata da Jim Kay. E vi voglio ancora più stupire proponendo l’edizione in inglese. Sarà un modo divertente per leggere una storia che ci fa ancora oggi sognare e imparare una lingua con i propri bambini. E se vogliamo dirla tutta odio le nuove traduzioni italiane, chiamate un esorcista per l’editrice – palesemente ubriaca e posseduta – che ha proposto Tassofrasso!

Poi per i più piccini le favole di Esopo, Perrault e dei fratelli Grimm sono sempre le migliori e io vi consiglio sempre delle edizioni illustrate, perché catturano meglio l’attenzione dei bimbi e spesso sono dei pezzi pregevoli da avere. Nella grande sezione dei classici per ragazzi (e non) la lista è infinita ma io ho letto con piacere Oliver Twist, L’Isola del Tesoro, La freccia nera, Piccole Donne (e seguiti), Canto di Natale, Alice nel Paese delle Meraviglie e tanti altri.  In questo senso potete spaziare infinitamente. A prescindere dagli intramontabili classici, io punterei alle Saghe, ai Cicli, alle infinite Trilogie.

” Le persone chiamano mostro anche te? Perché non dovresti ucciderle?”
“Perché, allora, sarei quello che dicono loro”

Geralt di Rivia

Se vi piacciono le avventure, il mondo classico e un pizzico di mitologia, allora puntate ai libri di Rick Riordan che con il suo Percy Jackson ha saputo creare delle serie innovative e divertenti. Se apprezzate i toni cupi, medievali, dark e leggermente splatter vi dico senza ombra di dubbio di leggere Andrzej Sapkowski i cui libri, decisamente più maturi nel contenuto, sono stati così apprezzati da spingere la CD Project a creare ben tre giochi per varie piattaforme e Netflix una intera stagione in uscita il 20 Dicembre (già rinnovata alla seconda) sulle avventure di quel cacciatore di mostri che è il nostro tormentato Geralt.

Nel panorama fantasy più puro è doveroso dare l’alloro al Il Signore degli Anelli e tutti i libri dello straordinario Tolkien. I libri sono ricchissimi di descrizioni e sicuramente contribuiranno ad arricchire un lessico moderno non troppo elevato, e diciamocelo! Menzione d’onore poi per Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco – per i filistei “Games of Thrones – che lo zio Martin ancora non ha concluso visto che ce mancano ben due libri e lui non accenna a finire il penultimo. E stiamo tutti sperando in qualcosa di meglio di quelle pseudo fanfiction che sono state le ultime due stagioni, no? Beh, quale momento migliore per portarsi avanti con una narrazione differente dal piccolo schermo e scoprire davvero che succede. Potrei andare avanti all’infinito con autori come Licia Troisi, Christopher Paolini, Philip Pullman e tantissimi altri ma penso che basti entrare in quell’antro strano conosciuto come “Libreria” per scoprirne molti altri.

IDEE REGALO PER NATALE: STORIA, BIOGRAFIE E GRANDI CLASSICI

IDEE REGALO PER NATALE: STORIA, BIOGRAFIE E GRANDI CLASSICI

Conosco più persone di quante mi aspettassi che amano questi generi, sottoscritta compresa. Nel genere biografico apprezzo molto Carolly Erickson con la sola pecca della narrazione al presente. Se invece vi piacciono i testi che trattano di come si viveva in un determinato periodo, vi consiglio due collane davvero curate: “Vite Quotidiane” della Rizzoli Bur che secondo me è fatta davvero benissimo anche perché gli autori sono illustri docenti e studiosi e devo dire che per una volta non hanno reso la lettura soporifera. L’altra collana è: “I volti della storia” di Newton Compton.
Ho voluto inserire in questo filone l’infinita raccolta dei classici della letteratura perché è utile collocarli in un determinato contesto storico. Ora, se c’è una cosa che adoro sono le copertine fatte bene. Spero sempre che la Penguin decida di vendere in Italia con traduzione italiana unita alle sue straordinarie copertine. In attesa di ciò ritengo che Bompiani con la sua nuovissima collana “I Classici Bompiani” stia facendo un ottimo lavoro, andatela a vedere sul loro sito. Non vi voglio fare un elenco di autori perché sono sicura che ognuno ha le proprie preferenze letterarie e qualche titolo sempre in elenco da spuntare.

IDEE REGALO PER NATALE: GLI ADELPHI

IDEE REGALO PER NATALE: GLI ADELPHI

So che sembra strano, ma gli Adelphi si meritano una categoria a parte. I generi che trovate all’interno sono davvero molto vari perché spaziano dall’economia, alla religione, alla narrativa straniera e italiana alla psicologia. Il successo delle sue pubblicazioni è legato soprattutto alla capacità di introdurre presso il pubblico italiano opere letterarie e filosofiche di notevole qualità e impegno, con un’attenzione particolare alla cultura mitteleuropea.

Ci sono tantissimi autori che vi consiglierei: il già citato Georges Simenon con i suoi gialli; Milan Kundera con “L’insostenibile leggerezza dell’essere” e “Amori ridicoli”; Jorge Luis Borges con “Nove saggi Danteschi”, “Il Libro degli esseri immaginari”.
Irène Némirovsky che è stata una scrittrice francese di origine ebraica, vittima dell’Olocausto con titoli come “Suite francese” “Il Ballo” Il Vino della Solitudine”; Benedetta Craveri con “Amanti e Regine” e “Gli ultimi libertini”; Oliver Sacks con “L’ uomo che scambiò sua moglie per un cappello”

La lista è davvero infinita, questi sono solo alcuni esplicativi.
Quello che voglio far presente è che leggere Adelphi è come tirare fuori il rossetto Chanel dalla borsa, rappresentano una letteratura molto alta e non da tutti apprezzabile.

LIBRI ROMANCE E URBAN FANTASY

IDEE REGALO PER NATALE: LIBRI ROMANCE E URBAN FANTASY

Questa è una categoria che viene molto apprezzata ma che personalmente seguo solo per determinate autrici. In genere trovo che le storie siano ridondanti e poco fantasiose. Ma, come per tutto, ci sono delle ottime eccezioni. La prima serie di libri che per me vale la pena leggere è Outlander di Diana Gabaldon. La caratterizzazione dei personaggi, la perfetta ricerca storica e le vicende sanno davvero tenere gli occhi del lettore incollato alle pagine. L’altra lunga serie, di genere totalmente diverso dalla Gabaldon, è di un’altra autrice americana estremamente conosciuta ed apprezzata nel suo ambiente: J.R. Ward.

La sua serie più famosa è “La Confraternita del Pugnale Nero” con dei vampiri estremamente sexy in lotta contro un male antico.
L’intera saga conta più di 16 volumi e tutti meritano davvero di essere letti.

Con questo si concludono le mie idee regalo per Natale letterarie.
Quali libri avete letto tra questi?
E cosa voi consigliereste come libro da regalare?
Preparatevi anche perché abbiamo in servo per voi, tante altre idee regalo per Natale!

Qui di seguito vi lascio la prima idea regalo che vi abbiamo proposto: Idee Regalo per Natale Ecosostenibili

Autrice: Eleonora
Instagram: @the.vintage.district

33 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *