Interviste e Sarii 🎀

Reggiseno Invisibile: Meglio fai da te o acquistarlo?

Reggiseno Invisibile
Spread the love

Da qualche anno si è diffusa la moda del reggiseno invisibile. Si tratta di un tipo di biancheria davvero particolare in quanto non presenta né laccetti né spalline e, di fatto, si avvolge al seno senza presentare alcun tipo di supporto.

Per chi indossa abiti particolarmente scollati e aperti che lasciano spazio libero su spalle e schiena, il reggiseno invisibile è diventato un capo di biancheria imprescindibile. Il suo utilizzo infatti valorizza notevolmente questa tipologia di vestiti e, naturalmente il corpo, rendendo l’abbigliamento assolutamente accattivante.

Reggiseno invisibile

Le grandi marche dunque, hanno voluto prendere la palla al balzo e hanno proposto i loro brand su questi capi. Oggi è possibile trovare sul mercato diversi tipi di reggiseni che non presentano alcun tipo di supporto e che sembrano letteralmente stare su quasi per “magia”.

Nonostante sul mercato siano ormai diffusi numerosi modelli, vi è chi preferisce lavorare su reggiseni classici, modificandoli e adattandoli, per ottenerne di senza lacci e spalline. Questa seconda scelta non è dettata solamente dal costo dei reggiseni invisibili, ma anche dal piacere di creare da sé il capo di biancheria, progettando un prototipo personalizzato a seconda dei propri gusti specifici.

Ma è meglio farlo in casa, con qualche modifica su un modello più classico, o acquistare un già pronto all’uso?

Come realizzare un reggiseno invisibile da un modello classico

Preparare a casa un reggiseno invisibile, per chiunque abbia un minimo di manualità, non è un’operazione particolarmente complessa. Oltre ad avere un esemplare da modificare, e quindi un punto di partenza certo, sono necessarie forbici, ago e filo, qualche spillo e della colla a caldo.

Dopo aver sfilato o tagliato eventuali gancetti dalle bretelle ed eliminato l’elastico, è necessario ritrovarsi in mano solamente le coppe e le spalline. Le bretelle vanno cucite o attaccate direttamente con la colla a caldo sulla coppa, mentre con gli spilli è possibile poi provare che il reggiseno sia realmente funzionale. Facile da fare, difficile da fare bene dunque.

I modelli già pronti

I modelli di reggiseno invisibile che si vendono online e sul mercato precostruiti invece, non necessitano di alcun tipo di lavoro. Una volta acquistati infatti, questi modelli sono immediatamente applicabili. Seppur presentino un costo maggiore rispetto a un reggiseno invisibile fai da te, si tratta di capi ideati da industrie manifatturiere specializzate, con sarti professionisti che badano ai dettagli più minuziosi. Dunque, in molti casi, si tratta anche di modelli esteticamente più piacevoli.

Un reggiseno invisibile riciclato o un modello già pronto?

Dunque, quale può essere la scelta migliore in tal senso? Chi sceglie di prepararsi un modello in casa, a patto di avere una discreta dose di manualità, può realizzare un reggiseno secondo i propri desideri.

Reggiseno invisibile

Forse il risultato di questo lavoro non sarà perfetto (a meno che tu non sia una sarta), ma potrebbe comunque risultare molto soddisfacente preparare tutto da sé e un capo artigianale ha un suo valore intrinseco, perché è unico. La fantasia, dote che non manca di certo a noi italiani, può far partorire dalla mente di una qualunque apprendista, un nuovo originale, con soluzioni innovative, che potrebbe sfruttare per una nuova attività creativa. Di contro, acquistare un modello già pronto è una soluzione consigliata per chi non ha tempo, strumenti adatti o non possiede un buon livello di manualità.

Un modello di reggiseno invisibile acquistato come tale, non richiede dunque alcun tipo di lavorazione. Ne consegue che non esiste una scelta senza ombra di dubbio migliore rispetto alle altre: tutto dipende dal contesto in cui ci si trova e dalla voglia di mettersi alla prova.

Voi avete mai acquistato un Reggiseno Invisibile?
Lo acquistereste o vi piacerebbe un “fai-da-te”?
🌷

14 Comments

  • cakemania

    Io ho comprato i “coniglietti”, ma ho capito che per il peso delle mie ragazze ci vogliono sempre le spalline 🙁

    Reply
  • M.Claudia

    Io con ago e filo alla mano sono una vera frana, attacco si e no decentemente un bottone. Quindi quelle rare volte che ne ho avuto bisogno li ho copriti belli che pronti.

    Reply
    • Sariiblogger

      Per chi non ha tempo o non riesce, questi già pronti sono perfetti.

      Reply
  • Sheila

    Per quanto mi riguarda ogni volta che ho provato il fai da me ho sempre fallito miseramente faccio solo pasticci!

    Reply
    • Sariiblogger

      Ti capisco! Succede sempre anche a me.

      Reply
    • Sariiblogger

      Ti capisco! Succede sempre anche a me.

      Reply
  • Deborah Lumachi

    Devo essere sincera, preferisco comprarlo, un pò per la mancanza di tempo, un pò per la voglia. Meno male che ne esistono di tanti tipi, e di tanti colori.

    Reply
    • Sariiblogger

      Esatto, sicuramente per chi ha la passione del fai da te è una cosa buona ma per chi non ha tempo è meglio acquistarlo

      Reply
  • mary pacileo

    una vera utilità questi reggiseni, adoro indossare vestiti scollati o senza spalline, da sola non so se ci riuscirei

    Reply
  • Stefy

    io ne ho diversi, li uso tantissimo in estate. non ho mai provato a farlo da sola ma sono curiosa, non si sa mai, magari lo preferisco agi altri in silicone 🙂

    Reply
  • Erika Cammarata

    Devo dire che non ho mai usato un reggiseno invisibile. Non mi crea particolari problemi se mi si vedono le spalline o meno e di norma non indosso mai nulla di scollato o che lasciano libere schiena e spalle. mia sorella però li usa e si trova anche molto bene.

    Reply
  • Laura Ambrosi

    Mi piace molto l idea di un reggiseno invisibile e che sostenga veramente ma con la mia 5 abbondante non ho mai trovato niente di simile che potesse fare al caso mio!

    Reply
  • Chiara

    Io l’ ho preso, anche se il mio è un pochino diverso e in silicone. Lo uso poche volte ed è pratico anche

    Reply
  • anna

    frazie per i tuoi preziosi consigli….. io personalmente però preferisco acquistarlo visto che sono imbranata a fare certe cose….. manualità zero……

    Reply

Leave a Reply