Viso Viso

Tonico si?! Recensione Con il Tonico Rivitalizzante Fresh Uva | Skin Active di Garnier 🍃

Spread the love

Buongiorno Ragazze, quante di voi usano il Tonico costantemente?!

Il Tonico è l’ultimo passaggio per una perfetta e completa detersione delle pelle, eliminando eventuali residui che siano di trucco o di struccante che possono sfuggirci o semplicemente per migliorare la nostra pelle lasciandola fresca. ( In caso di tonici specifici possiamo trovare anche un azione sui nostri pori ) 🍃

Il Tonico di cui voglio parlarvi oggi nello specifico è Tonico Rivitalizzante Fresh Uva della linea Skin Active di Garnier.

DSC00772

Il Packaging è molto semplice, una plastica semi rigida verde dove sia su fronte che retro possiamo trovare tutte le informazioni utili anche per chi non si intende di Tonici.
Contiene 200 ml di prodotto per un prezzo di circa 4 euro, con una profumazione fresca di uva ( che io adoro ).

Le Sue Caratteristiche Principali:
Senza parabeni.
Senza siliconi.
Testato dermatologicamente.
Senza coloranti sintetici.
96% Ingredienti di origine naturale.
Ottimo per pelli normali e miste.

DSC00773

Il tonico garnier lo applico mattina e sera dopo la detersione del viso e prima del siero oppure dopo essermi struccata per levare tutti i residui di makeup.
Questo Tonico è uno dei miei preferiti, resta fresco e profumato durante l’applicazione, non brucia ma soprattutto lascia la pelle più luminosa, compatta, i pori sono meno evidenti. Trovo sia uno dei migliori tonici che io abbia provato fino ad ora, per questa estate lo consiglio tantissimo perché lascia la pelle super fresca.
Nonostante siano mesi che lo uso quotidianamente come vedere c’è ancora un bel po’ di prodotto. Dura davvero tanto quindi ha anche un buon rapporto qualità-prezzo.
Voi quale Tonico state usando e quale consigliate per una pelle Mista? 🌺

14 Comments

  • onlynicheltested88

    Io non ho mai usato nessun tonico per il viso, appena ne troverò uno nichel tested penso che lo proverò 😊

    Reply
  • Alessia

    Davvero interessante l’articolo!

    Reply
  • Alessia Pepe

    Davvero interessante l’articolo!

    Reply
  • francescaslifestyleblog

    Per me che ho la pelle mista è un consiglio interessante!

    Reply
  • ViaggioinunaCoppia

    Utilizzo da anni i prodotti Garnier, sono ottimi!

    Reply
  • Federica Delprino (@FehGnee)

    Ne uso spesso uno della stessa linea Skin Active! ✨

    Reply
  • Imperfettissimamente Elle

    Come sai io vado più sul biologico, ma non sembra male!! Bacioni <3

    Reply
  • Velena

    Avevo un rapporto amore e odio con i tonici fino a qualche anno fa, ora invece dedico più tempo all’utilizzo del tonico e noto miglioramenti della mia pelle, pori compresi. Questo di Garnier non l’ho mai provato ma dalla descrizione mi sa che lo acquisterò! Bell’articolo brava! ⚘

    Reply
  • vanityinmilan

    Per la pelle mista secondo me è ottimo il tonico di Clinique ma questo tuo ha un inci migliore sinceramente.

    Reply
  • Lulli Lu

    Sto usando il tonico Setarè che trovi in bioprofumeria, va benissimo per ogni tipo di pelle, ma la mia è verso il secco. Garnier non l’ho ancora provato, grazie della recensione.

    Reply
  • Margherita

    Mi ispira molto come tonico low cost! Grazie del suggerimento, ne avevo sentito parlar bene anche altrove, lo proverò 🙂

    Reply
  • Francesca Maria

    Sembra molto valido ed ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Lo proverò di sicuro allora =)
    Grazie per la recensione.

    Reply
  • Raffi

    Devo ancora decidere se preferisco togliere il make up con acqua micellare o con latte e tonico. Per il momento ho deciso di alternare le due beauty routine. Questo tonico non l’ho ancora provato. Quando finirò il mio, potrei provarlo.

    Reply
  • Erika Cammarata

    Ho regalato dei prodotti Garnier, tra cui il tonico (diverso da questo però) ad una mia amica per natale. Lo sta usando e le piace molto. Sul pack era indicato per tutti i tipi di pelle. Secondo me, come profumazione, questo è più buono, ma non lo diciamo alla mia amica.

    Reply

Leave a Reply